caraffefiltranti - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

Caraffe filtranti: inutili o dannose.  - Niente benefici all’acqua.

Da "edott" del 11 maggio 2011.


Le caraffe che filtrano l'acqua di rubinetto promettono miracoli irrealizzabili.

Anzi, possono causare rischi alla salute.

È quanto risulta da un'indagine commissionata dalla procura di Torino dopo aver ricevuto un esposto di Mineracqua, la federazione delle industrie delle acque minerali, che aveva espresso le proprie perplessità sui benefici di queste particolari caraffe.

I risultati dell'esame sono stati già spediti al ministero della Salute e all'Istituto superiore di Sanità.

Come spiegato in procura, dopo il trattamento nelle caraffe, diminuiscono notevolmente le quantità di calcio e di magnesio, mentre vengono introdotti sodio e potassio con livelli superiori ai limiti.

Compaiono inoltre elementi prima non rintracciati, come ammonio o argento. Inoltre, le caraffe tendono a inacidire l'acqua.

Gli effetti del filtraggio possono dunque essere rischiosi in particolare se l'acqua viene bevuta da persone con diabete, ipertensione o cardiopatie.

Tra i produttori di caraffe si levano le difese: «Non dichiariamo che l'acqua è pura, ma che è filtrata, perché trattiene alcune sostanze e ne rilascia altre consentite dalla legge sulle bevande - spiega un'azienda - Sulle avvertenze scriviamo quale acqua usare, e di consultare il medico se si hanno problemi di salute».


Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti