dietanonbastaosso - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

Se la dieta non basta all'osso


La dieta, da sola, può non bastare per garantire alla struttura ossea un bagaglio di minerale sufficiente a prevenire malattie quali l'osteoporosi, lo sostengono gli esperti intervenuti alla presentazione di un nuovo integratore alimentare che promette di aumentare l'assorbimento e la fissazione del calcio.

"Le indagini condotte sulle abitudini alimentari nel nostro Paese - spiega il biologo e nutrizionista clinico Andrea D'Ambrosio - dimostrano che la maggior parte degli italiani non riesce a introdurre le dosi ideali di calcio, comprese fra gli 800 e i 1.200 mg al giorno.
Ma il problema principale - aggiunge lo specialista - è che non più del 30% del calcio assunto con la dieta viene effettivamente assorbito dal nostro organismo".
L'idea è di affiancare alla dieta corretta, che resta il primo obiettivo da perseguire, un prodotto che non contiene calcio, bensì elementi che aiutano l'assorbimento e la fissazione nelle ossa".

Secondo i dati presentati, il nuovo integratore svolge questa azione grazie alla presenza dei Frutto-Oligo-Saccaridi (FOS) in grado di aumentare l'assorbimento intestinale del calcio e i minerali magnesio, boro e silicio agiscono a livello del metabolismo minerale osseo, favorendo la fissazione del calcio.

Farmacista 33 - 24 ottobre 2007


(ndr, by L.G.: come volevasi dimostratre....)

Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti