drogheboomgiovani - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

"Droghe, boom tra i giovanidegli stupefacenti sintetici "374 morti nel 2010.

da "I fatti di CITY del 10/5/2011.

Nell’ultimo anno cresciuto sensibilmente il consumo di anfetamine e Lsd, mentre è in calo la diffusione di cocaina, eroina e hashish.

È uno dei pochi mercati che non conosce crisi.

Anzi,come ha evidenziato il rapporto del 2010 della Direzione centrale per i servizi antidroga del ministero dell’Interno (Dcsa), la domanda e l’offerta restano elevate ed alimentano un circuito criminale particolarmente agguerrito.

Scende, invece, il numero delle vittime.

Boom delle “sintetiche”


Rispetto al 2009, il dato più allarmante riguarda il sensibile aumento della diffusione delle droghe sintetiche.

Un fenomeno diffuso soprattutto tra i giovani: mentre calano i consumi di eroina (-18,32%), cocaina (-5,87%), hashish (-0,84%), marijuana (-34,09%) e piante di cannabis (-39,49%), crescono quelli degli anfetaminici in dosi (+5,52%), degli anfetaminici a peso (+23,56%) e dell’Lsd (+206,22%): tutta robaccia che arriva soprattutto dall’Olanda.

Il fatto che il commercio degli stupefacenti in Italia goda di buona salute, lo testimoniano altre cifre: nel 2010, in ben 22.064 operazioni, le forze di polizia hanno sequestrato oltre 31mila chili di droga, denunciato oltre 39mila persone (+7,12%), soprattutto in Lombardia e Campania, di cui 12mila stranieri, 3.350 donne (in aumento) e 1.139 minori.


Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti