medicochirurgo - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

Il medico-chirurgo nacque il 18 novembre 1861

Lunedì 18 novembre 1861 morì a Torino il «Commendator Alessandro Riberi, medico di Sua Maestà il Re  e della Reale Famiglia, Senatore del Regno».

A lui la sanità sabauda deve l'istituzione del medico-chirurgo.

Nato a Stroppo, Cuneo, il 24 aprile 1794, è stato un luminare della medicina. Fino al 1847 i laureati di medicina potevano esercitare  senza abilitazione chirurgica.

Il compito di operare ascessi, amputazioni e salassi era spesso affidato a non-medici; nelle forze armate talvolta era concesso ai barbieri.

Riberi fece approvare l'istituzione del «medico-chirurgo e impose a ogni medico  militare di specializzarsi anche in chirurgia.

Obbligò i già laureati a prendere la seconda laurea, con lo strascico di polemiche e malumori che questo comportò.


da La Stampa, pag. 46. 18/11/2011

Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti