slow_medicine - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

Slow Medicine

di VERA SCHIAVAZZI da "La Repubblica.it" del 12 maggio 2011

Due chiocciole che si parlano, perché in medicina la lentezza non basta, occorre anche il dialogo.

È il simbolo di Slow Medicine, un nuovo movimento, una rete di professionisti, un modo diverso di pensare a una salute che, secondo i fondatori, è ormai troppo basata sulla tecnologia.

I fondatori: "Gli esami vanno fatti solo se efficaci "Più dialogo e meno farmaci anche la medicina diventa "slow"

"Bisogna rivedere l'approccio troppo generalizzato e difensivo dei professionisti"

La parola d'ordine è sobrietà, che vuol dire anche minori spese per il servizio pubblico.  

Il battesimo è previsto tra poco più di un mese a Ferrara (il 29 giugno a Palazzo Estense).

Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti