tumorecolon - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti
pagine derivate

L’attività fisica contrasta il tumore al colon
da "sanità news" del 11 gennaio 2011

Uno studio pubblicato su Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention dai ricercatori della Washington University School of Medicine ha messo in relazione l'abitudine all'attività fisica costante e il rischio di incidenza del cancro al colon.

Gli studiosi hanno analizzato lo stato di salute e le abitudini di oltre 150 mila persone dal 1982 al 2006 e hanno rilevato che i soggetti che avevano svolto attività fisica per almeno dieci anni, correvano un rischio inferiore di morire a causa del tumore al colon.

Una camminata di trenta minuti al giorno sarebbe efficace contro il pericolo di sviluppare malattie cardiache, diabete e altre forme tumorali.Kathleen Y. Wolin, che ha guidato la ricerca, sottolinea: «Lo studio dimostra che le persone attive corrono un minor rischio di morte per tumore al colon rispetto a quelle sedentarie.

Non è quindi mai troppo tardi per iniziare ad allenarsi, né troppo presto».

ndr: ulteriori conferme: non è mai troppo tardi.

Luigi Gatta
Responsabile NazionaleS.I.M.G./Sport -
Romamobile 330887818.



Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti