tumorecolon - Ortopedia dello Sport del prof. Luigi Gatta.

ORTOPEDIA DELLO SPORT
Vai ai contenuti

Menu principale:

pagine derivate

L’attività fisica contrasta il tumore al colon
da "sanità news" del 11 gennaio 2011

Uno studio pubblicato su Cancer Epidemiology, Biomarkers & Prevention dai ricercatori della Washington University School of Medicine ha messo in relazione l'abitudine all'attività fisica costante e il rischio di incidenza del cancro al colon.

Gli studiosi hanno analizzato lo stato di salute e le abitudini di oltre 150 mila persone dal 1982 al 2006 e hanno rilevato che i soggetti che avevano svolto attività fisica per almeno dieci anni, correvano un rischio inferiore di morire a causa del tumore al colon.

Una camminata di trenta minuti al giorno sarebbe efficace contro il pericolo di sviluppare malattie cardiache, diabete e altre forme tumorali.Kathleen Y. Wolin, che ha guidato la ricerca, sottolinea: «Lo studio dimostra che le persone attive corrono un minor rischio di morte per tumore al colon rispetto a quelle sedentarie.

Non è quindi mai troppo tardi per iniziare ad allenarsi, né troppo presto».

ndr: ulteriori conferme: non è mai troppo tardi.

Luigi Gatta
Responsabile NazionaleS.I.M.G./Sport -
Romamobile 330887818.



Ortopedia dello Sport © 2010/2017
Torna ai contenuti | Torna al menu